mercoledì, 7 Dicembre 2022

Vueling lancia 5 nuove rotte per l’Italia dall’aeroporto di Parigi-Orly

Vueling scommentte sui collegamenti Francia-Italia con un nuovo programma di voli presso l’aeroporto di Parigi-Orly a seguito della concessione da parte della Commissione europea e della ricapitalizzazione COVID 19 di Air France e Air France – KLM Holding operata dallo Stato francese.

Dal prossimo 2 novembre, dunque, la compagnia opererà 32 nuove rotte verso 10 Paesi e che andranno ad aggiungersi alle 20 già attive presso lo scalo parigino durante la stagione invernale. Vueling dimostra così il suo forte impegno sul mercato francese, raggiungendo 48 collegamenti diretti presso l’aeroporto di Parigi-Orly, con altre 4 nuove rotte che saranno in vendita a breve e di cui deve essere confermata la data. Oltre ad aumentare il numero dei collegamenti grazie a nuove destinazioni servite in Spagna, Italia, Regno Unito e Danimarca, Vueling lancia per la prima volta voli diretti per la Germania, la Norvegia, la Svezia, l’Irlanda, il Marocco e Malta.
Italia: dall’aeroporto di Parigi-Orly vengono introdotti 5 nuovi collegamenti per l’Italia con gli  aeroporti di Milano-Bergamo Orio al Serio, Bologna, Torino, Genova e Bari, oltre ai 3 esistenti con Roma Fiumicino, Firenze e Milano Malpensa.
Spagna: Vueling amplia il suo piano voli con 5 nuovi collegamenti con gli aeroporti di Jerez, Asturie, Santander, Granada e Saragozza. Diventano così 20 le connessioni dirette con la Spagna, considerando le 15 rotte già in vendita per la stagione invernale 2021-2022: Barcellona, Minorca, Maiorca, Ibiza, Valencia, Alicante,  Malaga, Siviglia, Madrid, Bilbao, Santiago, Gran Canaria, Tenerife, Lanzarote e Fuerteventura.
Regno Unito: Vueling opererà 6 nuovi collegamenti diretti da Parigi-Orly con gli aeroporti di Cardiff, Birmingham, Edimburgo, Glasgow, Newcastle e Belfast. Con il volo già disponibile tra l’aeroporto francese e Londra-Gatwick, la compagnia opererà così 7 rotte dirette.
Danimarca: la compagnia aerea offre un nuovo volo diretto per la città di Billund oltre a quella che già opera verso Copenaghen.

Il nuovo piano voli presso l’aeroporto di Parigi-Orly per la stagione invernale include collegamenti verso paesi che non sono mai stati operati prima dall’aeroporto francese. Tra  questi, la Germania servita con tre nuove rotte per Amburgo, Lipsia e Norimberga; la Norvegia collegata con la nuova rotta per Bergen; la Svezia con due nuovi collegamenti verso Göteborg e  Stoccolma; l’Irlanda con due nuovi voli per Dublino e Cork; il Marocco, con due nuove rotte per  Agadir e Tangeri; infine, il collegamento per Malta.
Francia: Vueling opera in Francia dal 2004, anno del suo lancio, ed è la prima compagnia aerea per icollegamenti tra Spagna e Francia. Attualmente il vettore opera in sei aeroporti francesi: Parigi Orly, Bordeaux, Lione, Marsiglia, Nantes e Nizza.

News Correlate