lunedì, 21 Settembre 2020

Vueling rinnova certificazione di sicurezza IOSA e ottiene certificato IEnvA-1

Vueling ha rinnovato per la quarta volta la sua certificazione di sicurezza IATA Operational Safety Audit (IOSA), un sistema di revisione internazionale che valuta la gestione delle operazioni e dei sistemi di controllo delle compagnie aeree. Per ottenere questo riconoscimento, Vueling è stata esaminata da un’organizzazione indipendente accredita da IATA che ha valutato tutte gli aspetti operativi relativi alla compagnia: Sistemi di Gestione e Organizzazione (ORG), Operazioni di Volo (FLT), Controllo e Spedizione (DSP), Ingegneria e Manutenzione degli Aerei (MNT), Cabin Operations (CAB), Cargo (CGO), Operazioni a Terra (GRH) e Gestione della Sicurezza (SEC). Durante la fase di revisione, è statoverificato che è stato rispettato il 100% di circa mille standard e pratiche raccomandate.

Vueling ha ottenuto il certificato di sicurezza IATA nel 2012 e da allora lo ha rinnovato per altre quattro volte (2014, 2016, 2018 e 2020).

Inoltre, ha ottenuto il prestigioso certificato di sostenibilità IEnvA rilasciato dallo IATA International Air Transport Association. Si tratta del certificato di 1° livello (Environment Assessment Program Stage 1), che riconosce a Vueling di avere una politica ambientale, una struttura organizzativa che garantisce leadership e responsabilità per la sua esecuzione, un ambito di azione e di aver identificato le problematiche più rilevanti legate al suo impatto con l’ambiente. In altre parole, dimostra che Vueling è conforme allo sviluppo e alla creazione di un sistema di gestione ambientale, così come al rispetto di tutti gli aspetti legali in materia.

News Correlate