giovedì, 24 Settembre 2020

Wind Jet, voli a rischio se salta acquisizione Alitalia

Ma secondo fonti Enac, la stessa Alitalia dovrebbe farsi carico dei pax della low cost siciliana

Trattativa no stop per cercare di arrivare a una intesa tra Alitalia e Wind Jet. Secondo fonti che seguono il dossier, l'operazione di acquisizione da parte di Alitalia della compagnia low cost si sarebbe complicata. Se dovesse saltare l'operazione, i voli Wind Jet rischiano di rimanere a terra, con seri problemi per le centinaia di passeggeri che hanno in mano biglietti aerei. Fonti Enac fanno sapere che in caso di fallimento della trattativa, Alitalia dovrebbe farsi carico dei passeggeri in quanto Wind Jet avrebbe continuato a staccare ticket su richiesta della stessa compagnia di bandiera nella prospettiva della definizione dell'accordo.
Allarmata la Uil di Catania per "le notizie relative a improvvisi ripensamenti sul progetto di incorporamento della Wind Jet in Alitalia". Per il sindacato, "una simile eventualità danneggerebbe centinaia di lavoratori e milioni di passeggeri compromettendo un intero sistema regionale e nazionale del trasporto aereo che si è formato in questi anni". Anche per questo, il sindacato ha inviato al ministro dei Trasporti Corrado Passera, al presidente dell'Antitrust Giovanni Pitruzzella e all'amministratore delegato di Alitalia Andrea Ragnetti, una lettera in cui ricorda il "valore strategico" della trattativa" e chiede "subito un tavolo di confronto in sede ministeriale anche al fine di affermare un indiscutibile principio di intervento del Governo e della Politica in vertenze di questa portata". 

News Correlate