martedì, 27 Settembre 2022

Convention Bureau Italia: il portale è già on line

Il nuovo sales & marketing manager Tobia Salvadori e l’avvio del portale web: sono queste alcune delle novità del Convention Bureau Italia illustrate dalla presidente Carlotta Ferrari alla Btc di Firenze. L’organismo, fondato lo scorso giugno in forma privata (come rete d’impresa) da

Confesercenti-Assoturismo, Confturismo-Confcommercio, Federalberghi, Federcongressi&eventi e Federturismo-Confindustria, a oggi risulta composto da 30 soci, con molte ulteriori adesioni in attesa di essere formalizzate. “Puntiamo ad avere la rappresentanza delle destinazioni – ha detto Carlotta Ferrari – cioè Convention bureau e club di prodotto, lasciando a questi enti il compito di ‘portarsi dietro’ la propria filiera”.

La Btc è stata l’occasione per fare il punto sui primi mesi di attività del CB, che si sono concentrati sull’immagine coordinata e sulla mappatura dei soci. Inoltre, è on line il portale ww.conventionbureauitalia.com, fra l’altro il primo che rappresenta istituzionalmente la meeting industry italiana nella sua interezza. Il portale conta su un CRM molto avanzato che gestirà tutta la comunicazione interna ed esterna.

Il debutto sul marketplace internazionale è avvenuto a metà ottobre alla fiera Imex America, tenutasi a Las Vegas, ospiti di Enit. Il prossimo appuntamento fieristico è a EIBTM (Barcellona), presso lo stand Italia, dal 18 al 20 novembre.

Da un mese il CB è socio di ICCA (International Congress & Convention Association), e gli è stato dato il benvenuto ufficiale alla General assembly tenutasi ad Antalya in Turchia, dove ha creato il network delle secondary cities (cioè le città che in ciascun Paese non figurano ai primi posti come incoming ma risultano comunque molto appetibili e appetite per il mercato associativo).

Da gennaio scatterà anche l’affiliazione a UIA (Union of international associations). In programma, a partire dall’anno prossimo, la scoperta o il consolidamento di mercati importanti quali India e Germania.

Infine, da poco è stato integrato il sales & marketing manager in Tobia Salvadori, che ha ricoperto questo incarico presso il Sicilia Convention Bureau, e che dal 2015 sarà affiancato da un junior assistant per ricerca database Icca & CRM e da un esperto in web marketing & communication. La struttura sarà mantenuta agile e snella, non più di quattro persone.

News Correlate