lunedì, 16 dicembre 2019

Il meglio del Mice made in Italia a confronto con 45 buyer esteri

30 operatori nazionali qualificati e 45 buyer internazionali altamente profilati caratterizzano l’agenda di Italy at Hand, The Event, evento b2b MICE firmato Convention Bureau Italia in programma dal 1 al 3 novembre a Bologna. L’evento accoglierà infatti le eccellenze della Meeting Industry nazionale che incontreranno il meglio del panorama buyer internazionale.

In continuo aumento le richieste di partecipazione da parte dei Supplier italiani, che potranno pervenire ancora sino al termine iscrizioni fissato per il 31 agosto 2018. Le richieste sono in numero decisamente superiore alle postazioni disponibili, che verranno assegnate secondo i requisiti dell’offerta congressuale italiana e delle richieste dei buyer coinvolti.

Crescente anche l’interesse dimostrato da parte dei buyer internazionali, che saranno selezionati entro la prima metà di settembre, secondo gli alti standard di profilazione di CBItalia per il buyer recruitment. Le richieste stanno provenendo da Decision maker del mercato europeo della Meeting Industry, per le quali sarà da compiere un’attenta selezione di clienti corporate, agenzie e associazioni basate in Europa, con particolare attenzione ad alcuni mercati di rifermento: Francia, Benelux, Germania, UK, Spagna.

“Siamo entusiasti dell’attenzione internazionale che sta riscuotendo Italy at Hand e delle crescenti richieste di partecipazione che stanno pervenendo numerose. Gli eventi sul territorio nazionale necessitano infatti di una totale attenzione per la selezione del buyer, al fine di garantire la giusta promozione alla destinazione verso un pubblico internazionale realmente interessato ad essa”, ha commentato Tobia Salvadori, Bureau Manager di CBItalia.

www.conventionbureauitalia.com

www.italyathand.it

News Correlate