giovedì, 27 Gennaio 2022

Brasile, Anvisa chiede di annullare crociere per limitare Omicron

Anvisa – Agenzia nazionale brasiliana di sorveglianza sanitaria ha raccomandato al governo federale di annullare definitivamente le crociere nel Paese a causa della crescita ‘vertiginosa’ dei contagi da coronavirus a seguito della diffusione della variante Omicron.
“Lo scenario attuale non è favorevole alla continuità delle operazioni delle navi da crociera”, si legge nella nota ufficiale dell’Anvisa che ha proposto che le 5 compagnie che salpano al largo delle coste brasiliane smettano di farlo in questa stagione.
Il rapporto indica che tra il 1 novembre e il 25 dicembre 2021 i contagiati sono stati 31, ma la situazione è successivamente peggiorata, poiché tra il 26 dicembre 2021 e il 6 gennaio 2022 i contagiati sono saliti a 1.146. Il protocollo sanitario in vigore prevede che chi va in crociera sia vaccinato e abbia effettuato il test col tampone.

Contrario alla raccomandazione di Anvisa il ministro del Turismo, Gilson Machado, che vorrebbe una regolamentazione ‘più flessibile’ per consentire ai transatlantici di continuare a navigare.

News Correlate