giovedì, 15 Aprile 2021

Crociere anche a Pasqua, vacanze per tutti dalle zone rosse

Tutti possono andare in vacanza, a Pasqua e non solo, anche dalle regioni rosse. L’imbarco in navo dalle zone rosse è infatti consentito, in base all’ultimo dpcm e in virtù dei rigidi protocolli attuati, validati dal Comitato tecnico scientifico, a bordo. Dunque, una Pasqua diversa da quella dell’anno scorso, e anche dall’ultimo Natale, da poter festeggiare in sicurezza a bordo di una nave.

I passeggeri che si recheranno al porto d’imbarco dovranno essere muniti del biglietto di crociera e del modulo di autocertificazione emesso dal ministero dell’Interno compilato e firmato, nonché di un certificato in duplice copia che attesti l’esito negativo a un tampone Covid-19 antigenico o molecolare effettuato entro 96 ore dall’imbarco (il tampone non è richiesto per i bambini sotto i due anni di età).

Al terminal, sarà effettuato un tampone rapido pre imbarco e chi risulterà negativo potrà salire a bordo con la doppia garanzia di due test effettuati in pochi giorni. Le altre misure di sicurezza messe in atto in crociera riguardano la misurazione continua della temperatura, l’ulteriore tampone a metà crociera, il sistema di tracciamento dei contatti tramite braccialetti smart indossati dalle persone a bordo, escursioni protette organizzate esclusivamente dalla compagnia, distanziamento a bordo grazie anche alla riduzione della capienza al 70%, nuove modalità di accesso ai ristoranti e di fruizione del buffet e il servizio sanitario potenziato.

Sicurezza, divertimento e anche risparmio. Ticketcrociere propone infatti le Gift Card, valide anche per le crociere di Pasqua. Buoni Regalo per regalare o regalarsi un sogno: una crociera, o parte di essa. Ciascuna card offre un grande sconto rispetto al valore effettivo dell’importo ed è valida per l’acquisto di una crociera in qualsiasi data.

News Correlate