giovedì, 24 Settembre 2020

Ecco la programmazione europea 2017 di Princess Cruises

Novità nella programmazione europea per il 2017 di Princess Cruises. A sorpresa, Majestic Princess, in costruzione presso i cantieri navali Fincantieri a Monfalcone e in consegna ad aprile 2017, effettuerà la stagione inaugurale nel Mediterraneo, prima del posizionamento in Cina.

Top di flotta per il nuovo calendario europeo, uno dei più massicci previsti dalla compagnia che schiera 6 unità, fra le ultime nate Royal Princess e Regal Princess, oltre alla nuova ammiraglia, per un totale di 64 itinerari, 153 partenze, 119 scali e 27 Paesi toccati.

La Maiden Season di Majestic Princess prevede una serie di crociere di durata variabile da 5 a 28 giorni nel Mediterraneo con home-port a Civitavecchia, Barcellona e Atene.

A sostenere la movimentazione nel Mare Nostrum, Royal Princess, inaugurata nel 2013 da Sua Altezza Reale la Duchessa di Cambridge, che effettuerà un nuovo ‘Gran Mediterraneo’ di 11 notti e un ‘Mediterraneo Occidentale’ di 10 eventualmente combinabili in una crociera di 28 notti.

Ricchissimo il posizionamento in Nord Europa. Regal Princess ritorna a Copenaghen da dove partirà per gli itinerari nel Baltico con sosta di due giorni a San Pietroburgo. Gli amanti delle Isole Britanniche potranno godere del più ampio numero di crociere mai previsto dalla compagnia: 12 partenze a bordo di Caribbean Princess con scali lunghi a Belfast, Edimburgo e opzione di overnight a Dublino.

Concludono Crown Princess e Pacific Princess, posizionate rispettivamente a Southampton e Dover e impegnate negli itinerari più insoliti che toccheranno destinazioni affascinanti come Islanda, Isole Shetland, Capo Nord e Circolo Polare Artico.

News Correlate