domenica, 26 Maggio 2024

Le navi MSC diventano campo di calcio con la telecronaca di Pizzul

Una vacanza MSC è indimenticabile e merita di essere raccontata minuto per minuto, proprio come una partita di calcio. Con questa filosofia Bruno Pizzul racconta in alcuni video le ‘prodezze’ di alcuni idoli azzurri non nel campo da gioco, ma durante la vacanza a bordo di MSC Crociere.  Una vera e propria telecronaca raccontata, con il tipico del gergo calcistico, momenti di vita vissuti da Matteo Politano, Giovanni Di Lorenzo, Giovanni Simeone, Alex Meret, Giacomo Raspadori e Leo Østigård a bordo di MSC Crociere.
“L’impegno di MSC Crociere è fare in modo che ogni minuto trascorso sulle nostre navi diventi un’esperienza da ricordare – sottolinea Andrea Guanci, Marketing Director di MSC Crociere – E come raccontare meglio ogni attimo vissuto a bordo se non attraverso le parole di uno speciale ‘Social-cronista’, Bruno Pizzul, che la paragona ad una partita di calcio: ‘la vacanza è partita’ è infatti il claim di questa iniziativa che si è sviluppata in 6 diversi episodi e 21 contenuti, tutti social. I risultati – aggiunge Guanci – hanno confermato il grandissimo entusiasmo attorno a questi due mondi, il calcio e le crociere. Attraverso 21 contenuti, infatti, abbiamo raggiunto 58 milioni di persone, 957.000 interazioni, generando sui nostri canali 74.000 nuovi followers”.
La campagna, ideata da MSC Crociere con il supporto dell’agenzia I MILLE, è durata un mese e mezzo e, grazie alla pluriennale sponsorizzazione di maglia tra la Compagnia e il club partenopeo, ha coinvolto i 6 azzurri campioni d’Italia che si sono prestati per partecipare a questa campagna social, salendo a bordo di MSC Bellissima. I gesti dei giocatori sono diventati, quindi, gesta raccontate dalla sapiente telecronaca di Bruno Pizzul, mentre bevono un cocktail in piscina, si rilassano nel centro benessere, si divertono al bowling, si sfidano nella virtual area, e trascorrono la loro vacanze in altri luoghi della nave.
Il taglio della comunicazione digitale è stato fortemente legato a ciascuno dei due touchpoint che hanno ospitato l’iniziativa, Instagram e TikTok. Dallo shooting con i calciatori a bordo delle navi del Gruppo, passando per copy e contenuti, fino alla post-produzione di stories e reels con stickers e formati attuali, la creatività è quella tipica dei trend social del momento, per coinvolgere non solo un pubblico già fidelizzato ma anche nuove generazioni di giovani viaggiatori alla ricerca di stimoli per le prossime avventure.

News Correlate