martedì, 21 gennaio 2020

Modifiche nell’assetto della dirigenza di Ncl

Norwegian Cruise Line ha annunciato delle modifiche strategiche nell’assetto della dirigenza finalizzate ad allineare la struttura organizzativa della società con l’obiettivo di incrementare la crescita sostenibile e la redditività.

Bob Binder è stato nominato presidente e CEO di Oceania Cruises, ruolo che va ad aggiungersi a quello attuale di vicepresidente di Oceania Cruises e Regent Seven Seas Cruises, ricoperto dal 2011.

In precedenza Binder è stato presidente di Oceania Cruises, dove ha contribuito in larga misura allo sviluppo e alla progettazione delle nuove navi Oceania Cruises e di nuovi concept per i ristoranti della linea.

Andy Stuart, Presidente di Norwegian Cruise Line e Jason Montague, Presidente di Regent Seven Seas Cruises, che già svolgono ruoli di ampio respiro all’interno delle rispettive compagnie, hanno ricevuto con effetto immediato la nomina di CEO.

“Uno dei principali punti di forza di Norwegian è il talento della nostra dirigenza – ha commentato FrankDel Rio, presidente e CEO di Norwegian Cruise Line Holdings – L’attenzione e la dedizione derivanti da queste modifiche alla dirigenza aiuteranno ad allineare la nostra struttura organizzativa con le necessità specifiche di ciascun marchio”.

I dirigenti supervisioneranno le vendite, il marketing, i servizi ai passeggeri e la gestione dei ricavi dei rispettivi marchi. Inoltre, continueranno a gestire lo sviluppo degli itinerari e dei prodotti di bordo per garantire che ogni compagnia mantenga le proprie promesse e offra splendide crociere ai propri ospiti.

Tutti e tre continueranno a fare riferimento diretto al Presidente e CEO della società, Frank Del Rio.
“Con Bob Binder, uno dei co-fondatori di Oceania Cruises, ci avvaliamo di un veterano del settore che ha tutti i requisiti necessari per rafforzare e favorire la crescita del marchio Oceania Cruises, nonché migliorare la sua fama di compagnia di navigazione leader di alto livello – ha commentato Del Rio – Inoltre, trarremo senz’altro beneficio dal talento e dal contributo di due importanti dirigenti, Andy Stuart e Jason Montague, grazie alla loro nuova carica di CEO dei rispettivi marchi”.

News Correlate