martedì, 11 Maggio 2021

Msc, conclusa con successo la prima crociera post lockdown

E’ arrivata a Genova verso le 7 di ieri mattina MSC Grandiosa, partita una settimana fa dal capoluogo ligure per la prima crociera in epoca covid. Poco dopo sono iniziate le operazioni di sbarco degli oltre mille passeggeri a bordo della nave per un giro di sette giorni nel Mediterraneo occidentale. Intanto, ieri sera la Grandiosa è già ripartita dopo aver imbarcato i nuovi passeggeri sempre secondo il protocollo di salute e sicurezza approntato dalla compagnia che prevede tra le altre cose il test antigene per tutti i passeggeri prima dell’imbarco.

“Abbiamo registrato un notevole livello di soddisfazione da parte dei nostri ospiti – ha raccontato il managing director Italia di Msc Crociere Leonardo Massa – che hanno mostrato di apprezzare le tradizionali attività di bordo e, in particolare, le misure previste dal rigoroso protocollo di salute e sicurezza adottato dalla compagnia. L’osservanza scrupolosa delle misure previste dal protocollo ha permesso ai crocieristi, consapevoli di trovarsi in un luogo sicuro e protetto, di trascorrere una settimana di vacanza in pieno relax e divertimento. Guardiamo quindi con entusiasmo alle prossime partenze. Grazie a Msc Grandiosa, i nostri ospiti continueranno a viaggiare in sicurezza sia in questa parte finale dell’estate, sia nel corso dell’intera stagione invernale partendo dai principali porti italiani”.

Diverse le testimonianze di soddisfazione dai passeggeri che promuovono le procedure di sicurezza messe in campo da Msc, soprattutto all’imbarco. “L’attesa è stata abbastanza lunga per il tampone – racconta ad esempio una crocerista – ma sono stati molto più efficienti di quello che immaginavo”. “E’ stata una esperienza particolare la visita medica prima dell’imbarco – dice un’altra -, un po’ lunga, stancante, ma ci sta. Le regole sono abbastanza chiare e le fanno rispettare abbastanza bene”.

News Correlate