martedì, 20 Ottobre 2020

Natale e Capodanno si trascorrono in crociera

Sono già circa 278.000 mila i passeggeri in tutto il mondo che hanno scelto di passare i prossimi Natale e Capodanno in crociera. Un vero e proprio boom delle prenotazioni, che segnano una crescita di circa il 39% rispetto allo scorso anno.

“Ogni anno le compagnie da crociera studiano nuovi itinerari e attività per ogni tipologia di passeggeri per rendere il Natale e il Capodanno un’esperienza sempre più memorabile per i propri ospiti. Navigare su una nave da crociera, magari in luoghi caldi lasciandosi alle spalle il freddo inverno, è una scelta sempre più diffusa sia tra chi programma di passare le festività con ‘i suoi’ e sia per chi invece sceglie il relax e un break dalla frenesia quotidiana”, afferma Claudia Marmorato, Business Development Director Southern Europe CLIA.

“Vivere Natale e Capodanno a bordo delle navi Costa è un’esperienza unica. Oltre alle consolidate rotte negli Emirati Arabi, nei Caraibi e nel Mediterraneo, quest’anno puntiamo sulle nostre destinazioni esclusive nell’Oceano Indiano, dove proponiamo crociere di 2 settimane tra Seychelles, Madagascar, Réunion, Mauritius con Costa neoRomantica e l’inedito itinerario tra Maldive, Sri Lanka, e India con Costa neoClassica”, afferma Carlo Schiavon, Sales & Marketing Director Italy di Costa Crociere.

“Le crociere di Natale e Capodanno sono diventate un ‘must’. Sempre più viaggiatori desiderano trascorrere il tradizionale appuntamento con i parenti, cambiando però la location: il luogo di incontro non è più la casa di famiglia, ma è una nave da crociera per una vacanza all’insegna del relax e del divertimento. Tra le destinazioni preferite, oltre ai tradizionali itinerari nel Mediterraneo, ci sono quelle che rappresentano le novità per MSC Crociere: Cuba, dove abbiamo MSC Armonia e MSC Opera per itinerari nel Mar dei Caraibi, ed Emirati Arabi, dove per la prima volta abbiamo MSC Fantasia, la nave più grande mai posizionata in quest’area che effettuerà un itinerario inedito anche verso Bahrain e Qatar, con tappa a Sir Bani Yas. Grande interesse anche per le crociere alle Antille e per quelle nei Caraibi in partenza da Miami”, afferma Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere.

“Durante il periodo delle festività natalizie e Capodanno sono tanti gli ospiti che scelgono le nostre navi per trascorrere le vacanze insieme a tutta la famiglia. In testa alle preferenze di itinerario dei nostri ospiti, in questo periodo dell’anno, ci sono i Caraibi, seguiti dagli Emirati Arabi con scalo anche in Oman e dal Far East con crociere in partenza da Singapore e Shanghai”, conclude Gianni Rotondo, dg RCL Cruises Ltd Italia.

    

News Correlate