venerdì, 7 Maggio 2021

Nell’estate 2018 Norwegian Bliss salperà alla volta dell’Alaska

Si chiamerà Bliss (Beatitudine), la nave in costruzione della Norwgian Cruise Line che sarà pronta a levare le ancore nel giugno 2018 e che verrà appositamente attrezzata per le crociere in Alaska. La Norwegian Bliss sarà la prima nave della compagnia a salpare da Seattle, città principale dello Stato di Washington. La Bliss, la terza nave di classe Breakaway Plus avrà una stazza lorda di circa 167.800 tonnellate e la possibilità di alloggiare 4.000 ospiti in occupazione doppia; ad procedere alla realizzazione sono i cantieri della Meyer Werft a Papenburg, in Germania.

La Norwegian Bliss partirà dal Molo 66 di Seattle ogni sabato per crociere di 7 notti in Alaska, offrendo ai turisti il miglior modo di vedere l’ultima frontiera americana fornendo, al tempo stesso, tutti gli elementi innovativi, l’intrattenimento, i caratteristici ristoranti e le esperienze a bordo per cui Norwegian Cruise Line è nota in tutto il mondo.

L’itinerario della nave includerà scali a Ketchikan, Juneau, Skagway e Victoria in Canada, oltre ad una navigazione panoramica tra i ghiacciai. E’ stato inoltre annunciato che uno dei maggiori artisti internazionali nella raffigurazione della vita marina, Wyland, è stato incaricato di impreziosire lo scafo.“Norwegian è stata la prima compagnia crocieristica a dare il via alle crociere in Alaska da Seattle nel 2000, quindi crediamo sia giusto portare la nostra ultima nave, la Norwegian Bliss, direttamente in questo luogo straordinario” ha affermato Andy Stuart, presidente e CEO della società.

News Correlate