mercoledì, 21 Ottobre 2020

Potenziati i protocolli per la ripresa delle crociere in sicurezza

L’Healthy Sail Panel ha presentato le proprie raccomandazioni ai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Il Panel, formato a giugno da Royal Caribbean Group e Norwegian Cruise Line Holdings Ltd., è composto da esperti riconosciuti a livello mondiale di medicina e ricerca medica, salute pubblica, malattie infettive, biosicurezza, ospitalità e operazioni marittime, che hanno applicato le migliori conoscenze disponibili in materia di salute pubblica, scienza e ingegneria per stilare le loro raccomandazioni.

Il rapporto di oltre 65 pagine dell’Healthy Sail Panel include 74 best practice dettagliate per salvaguardare la salute pubblica e la sicurezza degli ospiti, dell’equipaggio e delle comunità in cui fanno scalo le navi da crociera. Le raccomandazioni includono i test, l’uso di protezioni facciali e procedure potenziate di sanificazione sulle navi e nei terminal.

“Comprendiamo la nostra responsabilità di agire in modo deciso per salvaguardare la salute e la sicurezza dei nostri ospiti e dell’equipaggio, nonché delle comunità toccate dai nostri itinerari, e abbiamo chiesto al Panel di aiutarci a imparare come essere all’altezza di tale responsabilità – ha affermato Richard D. Fain, presidente e CEO di Royal Caribbean Group – Siamo stati ispirati dalla profondità del lavoro del gruppo di esperti e dalla loro determinazione ad aiutarci a stabilire i protocolli più solidi nel settore dei viaggi”.

Per Frank Del Rio, presidente e CEO di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd, “sappiamo che sia le autorità mondiali sia i consumatori si aspettano che le compagnie di crociera propongano delle vacanze il più possibile all’insegna di salute e sicurezza, e questo lavoro dimostra il nostro impegno nel fare proprio questo”.

Fain e Del Rio hanno affermato che entrambe le società useranno le raccomandazioni del Panel per sviluppare dei nuovi dettagliati protocolli operativi, che saranno presentati al CDC e ad altre autorità internazionali per la revisione e l’approvazione; una tappa importante nel processo di ripresa della navigazione globale.

L’Healthy Sail Panel ha identificato cinque aree di interesse su cui ogni operatore crocieristico dovrebbe focalizzarsi per migliorare la salute e la sicurezza dei passeggeri e dell’equipaggio e ridurre il rischio di infezione e diffusione del COVID-19 sulle navi da crociera:
Test, screening e riduzione dell’esposizione
Sanificazione e ventilazione
Piano d’emergenza, risposta alle criticità ed esecuzione
Pianificazione delle escursioni a destinazione
Mitigazione dei rischi per i membri dell’equipaggio

Per ogni categoria, l’Healthy Sail Panel ha creato raccomandazioni pratiche e operative per affrontare specifici problemi di sicurezza. Tra le raccomandazioni ci sono strategie chiave come:
Adozione di misure aggressive per impedire al SARS-CoV-2 di entrare in una nave attraverso una solida istruzione, screening e test sia dell’equipaggio sia dei passeggeri prima dell’imbarco;
Riduzione della trasmissione tramite strategie di gestione dell’aria e pratiche di sanificazione potenziate;
Implementazione di piani dettagliati per affrontare qualsiasi caso positivo a bordo, come i piani di emergenza per il trattamento a bordo, l’isolamento, la rapida evacuazione e il rimpatrio;
Attento controllo delle escursioni a terra;
Protezione avanzata per i membri dell’equipaggio.

News Correlate