giovedì, 21 Gennaio 2021

Balneari, in 300 sfilano a Roma con camper e pattini

Delegazione è stata ricevuta da Fini e dal ministro del Turismo Gnudi

Una carovana composta da circa 300 balneari italiani ha sfilato davanti al Palazzetto dello Sport, a Roma, con camper, furgoni, sui quali erano caricati pattini e canotti per sottolineare la necessità di trovare soluzione al problema delle evidenze pubbliche che riguarda gli stabilimenti balneari da gennaio del 2016. Dopo la manifestazione, organizzata dal Comitato salvataggio imprese e turismo italiano, una delegazione ha incontrato il presidente della Camera Gianfranco Fini e il ministro del Turismo Piero Gnudi.
Durante i due incontri sono state prospettate le soluzioni affinché il governo italiano possa ottenere una deroga alla Direttiva Servizi, anche sulla scia di quanto contenuto nella risoluzione 27 settembre 2011 del Parlamento Europeo, che considera il turismo balneare di vitale importanza per le zone costiere e invita pertanto a introdurre misure compensative per attenuare i danni causati agli operatori dalla nuova legislazione.

News Correlate