mercoledì, 29 Settembre 2021

Bloccati per 46 ore in Messico, 300 italiani atterrati a Malpensa

E' atterrato all'aeroporto di Malpensa l'aereo con a bordo i circa trecento turisti italiani bloccati da sabato scorso a Cancun, in Messico, e a Roatan, in Honduras, a causa di un guasto al sistema di avviamento del motore di un Boing 767 di Air Italy-Meridiana. La comitiva è stata portata in Italia con un volo speciale messo a disposizione dalla compagnia aerea, partito da Lisbona e arrivato a Malpensa dopo aver caricato i passeggeri negli aeroporti delle due località turistiche. 
L'aeromobile era decollato da Roatan nella tarda serata di ieri con un centinaio di turisti a bordo ed ha raggiunto Cancun. Nell' aeroporto della città messicana, dove è stato imbarcato il resto dei passeggeri, vi sono stati momenti di tensione a bordo per incomprensioni tra il personale della compagnia ed alcuni turisti, esasperati dal ritardo: per alcuni minuti è salita sul velivolo anche la polizia. Tornata la calma, l'aereo è decollato per l'Italia poco dopo l'una della scorsa notte. 

News Correlate