venerdì, 5 Marzo 2021

Bto/2, Cocchi: un successo, ora portiamola in Europa

La borsa sul turismo on line di Firenza spospola tra gli addetti ai lavori

“Un successo, una formula originale e d’avanguardia. Lanciamola in Europa”. Così l’assessore al turismo della Regione Toscana Paolo Cocchi commenta la seconda edizione di Bto, la borsa del turismo on line che la Regione, insieme a Toscana Promozione e alla Camera di Commercio di Firenze ha ideato e promosso. Del resto, per capire la soddisfazione dell’assessore basta dare un’occhiata ai numeri: più di 3 mila le presenze complessive registrate, con un numero raddoppiato, rispetto alla prima edizione, di espositori anche internazionali, come Rate Tiger, azienda leader della distribuzione on line, o Blastness, prima in Italia nelle prenotazioni in rete. Più di 200 gli appuntamenti, già fissati in precedenza sul sito della Bto, di incontro tra domanda e offerta, da un lato agenzie di viaggio e portali, dall’altro agriturismi, bed & breakfast e catene alberghiere. 500 i partecipanti alle “training session”, in cui le più gettonate sono state quelle più ‘operative’, come i laboratori in cui Google e Expedia hanno spiegato concretamente come configurare il proprio sito per ottenere il massimo di visibilità.

News Correlate