giovedì, 22 Aprile 2021

Ex Alitalia: da commissari 175 mln a creditori

Depositati progetti riparto parziale delle somme disponibili

I commissari straordinari della 'vecchia Alitalia', il Gruppo Alitalia in amministrazione straordinaria, hanno depositato presso il Tribunale di Roma i progetti di riparto parziale delle somme disponibili. Complessivamente, dai Commissari straordinari è stata prevista la distribuzione di somme in favore dei creditori pari a 175.876.144 euro.  
Con questo primo piano di riparto parziale trovano soddisfazione il 100% dei crediti maturati durante l'esercizio provvisorio dell'impresa e accertati dal Giudice Delegato nell'ambito dello stato passivo; il 75,61% dei crediti concorsuali vantati dai gestori aeroportuali; il 16,17% dei crediti concorsuali garantiti da ipoteca; il 77,52% dei crediti vantati dal personale dipendente dalla società diversi dal Tfr; il 77,52% della somma anticipata dall'Inps a titolo di Tfr corrisposto ai dipendenti.    Con lo stesso progetto di riparto, viene anche dato atto che la Procedura ha già corrisposto in favore del ceto creditorio somme complessive pari a 750.591.931,63 euro.

News Correlate