giovedì, 22 Ottobre 2020

Dall’Iran alla Birmania paura a bordo di due aerei

Paura ieri a bordo di due aerei a causa di guasti e maltempo. Un aereo della compagnia low cost Joon, partito da Parigi e diretto a Mumbai, è stato costretto stasera a un atterraggio d’emergenza a Isfahan, nell’Iran centrale. L’Airbus A340 della compagnia affiliata a Air France è atterrato per precauzione a seguito del malfunzionamento di un circuito di ventilazione. Non risultano feriti né altri danni al velivolo.

Inoltre, un aereo di Biman Bangladesh Airlines con a bordo 33 persone è finito fuori pista durante l’atterraggio a Yangon, in Birmania. Diciassette persone sono state trasferite in ospedale, riferiscono i media locali spiegando che l’aereo proveniva da Dacca. Sul volo c’erano 29 passeggeri, tra cui un bambino, insieme a due piloti e due membri dell’equipaggio di cabina. I passeggeri a bordo provenivano da Bangladesh, Birmania, Canada, Cina, India, Francia e Svizzera. All’origine dell’incidente, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato il maltempo.

News Correlate