martedì, 24 Novembre 2020

Laser contro aerei, Ansv: in sei mesi 264 casi in Italia

Rischia fino a 5 anni chi punta la luce contro i velivoli in movimento

Sono stati 264 i casi di piloti di aereo, in Italia, disturbati da puntatori laser a luce verde tra il 28 giugno e il 23 dicembre 2010: lo ha scritto l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo al pubblico ministero di Torino Raffaele Guariniello, che da tempo si occupa del fenomeno per i casi registrati all'aeroporto 'Pertini' di Caselle (14 nel solo mese di agosto). Chi utilizza il laser per disturbare l'atterraggio o anche la semplice marcia degli aerei rischia condanne fino a cinque anni per attentato alla sicurezza dei trasporti. Con le nuove normative anche i puntatori laser sono considerati oggetti atti a offendere: chi ne viene sorpreso in possesso ingiustificato rischia l'arresto.

News Correlate