venerdì, 23 Aprile 2021

Maltempo, 150 turisti italiani bloccati in autostrada in Ungheria

Tre pullman diretti a Budapest fermi per ore a causa della neve

Dopo diverse ore bloccati nelle neve, sono riusciti a riprendere il viaggio solo intorno alle 5 di questa mattina tre pullman con a bordo circa 150 italiani, in gran parte originari della Toscana, rimasti bloccati da ieri pomeriggio sull'autostrada ungherese M7, a circa 200 chilometri da Budapest, a causa di una bufera di neve. Sulla direttrice, ha riferito uno degli autisti, Walter Casarotto, si era verificato anche un incidente ma i mezzi di soccorso non erano riusciti fino a poco fa a prestare i soccorsi e sgombrare la strada.  
A bordo dei pullman, ora in viaggio per la capitale ungherese per una vacanza, anche diverse persone anziane. Secondo quanto riferito, a parte un po' di apprensione e la fame (a bordo erano assicurati riscaldamento, bibite, servizi igienici e tv) i passeggeri non hanno subito troppi disagi, e hanno atteso pazientemente che il problema fosse risolto. Il gruppo, turisti provenienti dalla Lucchesia partiti per un viaggio organizzato dalla 'Santini viaggi', era stato anche contattato dall'ambasciata d'Italia a Budapest.

News Correlate