venerdì, 22 Ottobre 2021

Il maltempo svuota le spiagge italiane, a giugno fino a -40%

Il maltempo rovina le vacanze degli italiani e con gli stabilimenti balneari in lavoro a ritmo ridotto in quasi tutte le regioni. A giugno spiccano Sicilia e Calabria con -40% e -35% di presenze, si salvano solo la Campania e il Veneto con +10 e +5%. A luglio la situazione migliora ma solo 5 regioni registrano il segno positivo: Puglia +15%, Campania e Sicilia +10%, Friuli e Toscana +5%. Male Calabria -30%, Abruzzo -20%, Lazio -15%, Romagna -10%, Basilicata, Liguria e Sardegna -5%, Veneto -3%. A fare il punto il Sindacato Italiano Balneari, che si augura un agosto migliore.

News Correlate