sabato, 6 Marzo 2021

Migliora il traffico aereo grazie a Free Route e gestione flussi negli scali

Nella riorganizzazione dello spazio aereo in quota, Enav ha implementato il Free Route, la procedura che consente, dallo scorso mese di maggio, a tutti i velivoli in sorvolo ad una quota superiore ai 9000 metri (era stato al di sopra degli 11000 metri a partire da dicembre 2016, ndr) di attraversare lo spazio aereo nazionale con un percorso diretto senza quindi dover far più riferimento al network di rotte, che sono state completamente eliminate.

Una procedura che ha portato in quasi due anni ad un risparmio di carburante per le compagnie aeree di circa 60 milioni di chilogrammi e ad una significativa riduzione di emissioni di Co2 nell’atmosfera. È quanto è emerso nel corso del convegno organizzato all’aeroporto di Fiumicino da Iata, Enav, Alitalia e Assaeroporti che dimostra come nel nostro Paese sia già stata avviata da tempo la riorganizzazione dello spazio aereo in quota e, con l’attivazione di un nuovo sistema di invio di informazioni, si è cominciato a lavorare sull’ottimizzazione dei flussi di traffico nei principali aeroporti italiani così da evitare lunghe attese agli aerei nella fase di rullaggio. Tutto questo in previsione di una crescita del 50% del traffico aereo nei prossimi 20 anni in Europa.

Oltre alla riorganizzazione dello spazio aereo in quota, Enav, insieme con i gestori aeroportuali, ha lavorato molto anche per migliorare i flussi di traffico nei principali scali nazionali. È stata così attivata una piattaforma integrata denominata A-CDM (Airport Collaborative Decision Making), che trasmette in tempo reale al Network Management Operations Centre di Eurocontrol le informazioni sullo stato di tutti i voli in partenza, mentre Eurocontrol provvede a sua volta a smistarle agli altri aeroporti collegati: 5 in Italia (Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Milano Linate, Venezia Tessera e Napoli Capodichino ma a breve si aggiungerà anche Bergamo Orio al Serio) e 21 in Europa (Monaco, Bruxelles, Parigi Cdg, Parigi Orly, Francoforte, Helsinki, Londra Heathrow, Düsseldorf, Zurigo, Oslo, Berlino Schoenefeld, Madrid, Stoccarda, Londra Gatwick, Praga, Barcellona, Ginevra, Copenaghen, Palma di Maiorca, Stoccolma, Amburgo, Lione).

 

News Correlate