martedì, 22 Settembre 2020

Qantas, atterraggio d’emergenza a San Francisco

Durante il volo è esploso il motore del Boeing 747 diretto a Sidney

Atterraggio d'emergenza all'aeroporto di San Francisco per un volo della compagnia australiana Qantas che stava sorvolando l'Oceano Pacifico quando è esploso un motore. L'aereo, un 747-400, con 230 passeggeri a bordo, era partito da San Francisco per Sydney poco dopo la mezzanotte ora locale. L'incidente si è verificato dopo 45 minuti di volo al motore numero 4 dell'ala destra. La manovra di emergenza si è conclusa senza incidenti e tra i fragorosi applausi dei passeggeri a bordo.

 

News Correlate