venerdì, 14 Maggio 2021

Al via il Salone nautico di Genova: Delrio, numeri impressionanti per il comparto       

“Questo Salone e la nautica italiana hanno numeri di crescita impressionanti, recuperiamo l’orgoglio italiano”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio all’inaugurazione del Salone Nautico di Genova. “Siamo orgogliosi perché in questo settore siamo primi nel mondo per esportazioni, abbiamo numeri impressionanti. E’ orgoglio italiano, che non significa essere autosufficienti ma avere l’umiltà di capire che abbiamo un ruolo importante”.

“La nautica è lo specchio del paese, una attività di investimento che attiva anche la domanda. Una vetrina dell’Italia della bellezza, del design e dell’equilibrio, una punta avanzata di un modo di essere industria italiana e Genova diventa una finestra sul mondo di in pezzo importante dell’industria italiana”, gli ha fatto eco il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

E un vento di ottimismo soffia su questa 57ma edizione del Salone caratterizzata da numeri in crescita con 884 aziende partecipanti e 1.100 barche esposte a terra e in mare: +8% gli espositori rispetto all’anno scorso (+10% gli stranieri), +8% le imbarcazioni  esposte, 70 nuovi marchi tra esordi e ritorni. La vela registra un +3,5%, gli entrobordo un +14% e le imbarcazioni pneumatiche, di cui l’Italia è primo produttore al mondo, un +9%. Rilevante anche l’aumento nel settore degli accessori e componenti, 11,8% in più rispetto al 2016. Numerosi gli incontri di approfondimento delle tematiche del diportismo e gli eventi sportivi fra i quali la regate ‘Millevele’, la sfida dei catamarani volanti M32, gli incontri con i protagonisti dell’America’s Cup e delle traversate oceaniche. E in città un ‘fuori salone’ con oltre 50 iniziative per tutta la durata del salone, fino al 26 settembre.

News Correlate