domenica, 27 Settembre 2020

Usa, invasione di cimici in letti hotel e motel

Secondo gli esperti, una delle ragioni dell’epidemia sta nell’aumento dei viaggiatori

E' allarme in Usa per le invasioni delle cimici, dai letti degli hotel a cinque stelle a quelli dei motel: gli insetti, le cui punture possono causare reazioni allergiche nelle persone, stanno dilagando come mai prima d'ora. E aumentano anche le richieste di disinfestazioni. La presenza delle cimici, però, non dipende da una mancanza di igiene: le cimici – spiega un rapporto americano – vivono dove sono gli esseri umani e viaggiano con loro, nei bagagli, sui vestiti, nei sedili degli aerei, dei treni o degli autobus e una delle ragioni dell'epidemia di infestazione sta proprio nell'aumento continuo dei viaggiatori. Gli esperti consigliano quindi a chiunque si rechi in un albergo di ispezionare immediatamente materassi, lenzuola, testiera del letto e per precauzione di lavare con acqua calda tutti gli effetti personali una volta tornati a casa.

News Correlate