venerdì, 18 Settembre 2020

Viaggi Ventaglio, dichiarato fallimento Resorts Real Estate

Avviati i primi contatti per la cessione totale della società

Il tribunale di Milano ha dichiarato il fallimento della Ventaglio Resorts Real Estate, la società del gruppo I Viaggi del Ventaglio, fallito lo scorso 15 luglio, che controlla la proprietà immobiliari del tour operator, compresi alberghi e villaggi nel mondo. Intanto, Bruno Colombo, in proprio e in quanto liquidatore de I Viaggi del Ventaglio Holding, ha presentato, presso la Corte d'Appello di Milano, reclamo contro il provvedimento del Tribunale di Milano di revoca dell'ammissione del concordato preventivo della società. Nei prossimi giorni verrà inoltre impugnata la sentenza che ha dichiarato il fallimento de I Viaggi del Ventaglio. Frattanto ci sono stati già i primi contatti con alcuni soggetti interessati a rilevare il gruppo che potrebbero proseguire a settembre. Niente nomi, niente cifre, ma di certo se i colloqui dovessero prendere consistenza l'obiettivo sarebbe la cessione in toto, mentre è da escludere l'affitto di rami d'azienda o uno spezzatino. Se tutto dovesse invece svaporare proseguirà l'iter fallimentare e i curatori sono "ottimisti" di riuscire a portare a casa con la vendita degli asset almeno 3,5-4 milioni di euro, quanto serve per pagare almeno i dipendenti. Che al momento sono tutti in cassa integrazione, fatta eccezione per 4 o 5 rimasti operativi a supporto del lavoro dei curatori.

News Correlate