giovedì, 22 Ottobre 2020

Città d’arte, low cost e a corto raggio, dove vanno gli italiani per Ponte Ognissanti?

L’ultimo weekend lungo dell’anno si avvicina e per questa breve pausa saranno oltre 52mila gli italiani in partenza, il 18% in più rispetto allo scorso anno. Il 70% degli italiani, complice anche l’assenza del ponte, resterà in Italia. A dominare la classifica stilata da Airbnb delle mete più prenotate ci sono la capitale e le città d’arte come Torino e Firenze. Al secondo posto troviamo Lucca, che si prepara a ospitare dal 30 ottobre al 3 novembre Lucca Comics & Games, il principale appuntamento europeo in ambito di fumetti e animazione.

Dei viaggiatori che decideranno di trascorrere il weekend all’estero (30%), la grande maggioranza sceglie mete a corto raggio: con l’8% delle prenotazioni, la Spagna si conferma anche quest’anno la meta estera preferita, seguita da Francia e Regno Unito.

In cima alla top 5 delle destinazioni estere più trendy di quest’anno troviamo Marrakech. A sole 3 ore di volo dall’Italia, con un clima estivo fino a novembre inoltrato, è la meta perfetta per una fuga dall’autunno. Tra le mete emergenti anche l’est Europa, con Bratislava e Ljubljana rispettivamente al 2° e 4° posto. Destinazioni raccolte e rilassanti, con tanto verde e centri storici piccoli e curati. Ma cosa ancora più importante, mete low cost a corto raggio.

News Correlate