venerdì, 27 Novembre 2020

Anche in inverno boom per le case vacanza: +40% di richieste

Continua il trend positivo per HomeAway.it. Dopo un’estate che ha visto l’aumento delle richieste di case vacanza pubblicate sul sito, è boom anche per l’inverno. Secondo i dati dell’Osservatorio HomeAway, il sito ha registrato un aumento delle richieste di case vacanza in Italia del 40% rispetto al 2013.

Tra le località preferite per le vacanze invernali spiccano le mete montane come Bolzano e provincia (+12%), Trento e provincia (+136%), il bellunese (+34%), Courmayeur (+66%) e Sondrio (+164%). Non mancano le città d’arte con Roma in testa, seguita da Firenze e Como che registrano rispettivamente un aumento del +9%, +33% e + 11%.

In testa alla classifica dei paesi più gettonati, oltre all’Italia compaiono anche mete all’estero che registrano una crescita del +12%; come la Francia (+23%), l’Olanda con Amsterdam con un  incremento del 100% e la Spagna, dove Madrid registra un +76%. Bene anche la Germania che registra un +20% con la Baviera in rialzo al 2%.

Gli Stati Uniti e il Brasile, invece, risultano in calo e registrano rispettivamente -38% e de -20%. A riconferma che gli italiani scelgono di partire verso mete meno più vicine privilegiando località montane in Europa e/ in Italia.
Il trend positivo riguarda anche i giorni di permanenza che rimangono stabili rispetto al 2013 e si attestano intorno ai 4/5 in media che possono salire a 6/7 per soggiorni in località montane.

News Correlate