mercoledì, 20 Gennaio 2021

Hotel dovranno accettare usanza di portare via il cibo avanzato

Ormai è ammessa l’usanza di permettere ai clienti di ristoranti e alberghi di portar via dal tavolo il cibo avanzato per darlo ai propri cani così come il diritto di riempire la propria borraccia con l’acqua che è rimasta nella bottiglia. Lo afferma la Cassazione dando torto ad un albergatore del Trentino Alto Adige che aveva denunciato un cliente che aveva definito “uno schifo” i servizi dell’hotel che vietavano la ‘doggy bag’ e il riempimento della borraccia.

Con la sentenza 29942 della quinta sezione penale della suprema corte, gli ‘ermellini’ hanno annullato senza rinvio la condanna per ingiuria inflitta dalla corte d’appello di Trento nei confronti di Fulvio M., un signore friulano di 76 anni che era andato in vacanza in Trentino. L’uomo si era molto risentito con i gestori dell’hotel che aveva scelto per passare le ferie a causa delle “imposizioni di regole” che lui riteneva ingiustificate. Per questo aveva avuto un diverbio con i proprietari dell’hotel. 

News Correlate