sabato, 15 Maggio 2021

Just Eat e Volagratis regalano un viaggio a sfondo gastronomico

Just Eat ha condotto uno studio su 4.000 utenti per svelare le destinazioni da sogno oltreoceano più ambite dagli italiani per quest’estate. La tendenza di queste mete che vede secondo i dati di booking di Volagratis.com un incremento anno su anno verso il Giappone (+49%), il Messico (+16%) e gli USA (+13%) coincide con le cucine più ordinate a domicilio, nell’ordine Hamburger, ormai vero e proprio food trend, Giapponese, al secondo posto tra le cucine più ordinate in Italia dopo la pizza, e Messicano, tra i piatti più richiesti accanto alla cucina indiana.

Per permettere di coronare il sogno di andare ad assaggiare di persona le delizie culinarie ordinate a casa durante l’anno, Just Eat lancia ‘Eat & Win’, primo concorso realizzato in collaborazione con Volagratis.com, per viaggiare gratis oltreoceano facendo ordini a domicilio delle proprie cucine preferite. Per partecipare basta ordinare il piatto amato, e fino al 6 agosto avere la possibilità di essere estratti per un viaggio a New York, Tokyo e Cancun, alla scoperta di culture lontane e cucine autentiche. In palio un viaggio a settimana: 6 pacchetti per due persone che comprendono volo e alloggio in hotel 4 stelle.
Oltre il 52% degli intervistati si informa su ristoranti e specialità da non perdere prima di partire, il 29% punta ai locali più interessanti e solo il 18% chiede sul posto, puntando ai suggerimenti locali. Quando però è ora di scegliere l’alloggio il 77% non si affida alla mappa dei ristoranti per individuare la zona migliore, anzi preferisce avventurarsi e scoprire i dintorni o i quartieri più interessanti per il cibo. Italiani all’insegna della scoperta però anche per quanto riguarda quello che assaggiano e provano in vacanza: solo l’1% resta legato ai sapori italiani e quasi l’80% ama farsi sorprendere dalle cucine del luogo. Anche sui piatti vince il Giappone con sushi e sashimi, ramen e tempura tra i piatti più ordinati con il 53% delle preferenze, seguiti da hot dog, hamburger e cheescake (32%) e da burrito, fajtas e zuppa di fagioli (15%).
Le alternative al ristorante però sono molte per assaggiare i cibi locali più caratteristici e particolari, e allora tra le esperienze imprescindibili prima di ripartire trionfa la voglia di partecipare a uno street food locale con il 46% delle preferenze, seguito da una visita in un mercato locale (38%) e da una cena con una famiglia locale (17%). L’importante però è non dimenticarsi di condividere l’esperienza su social: largo quindi agli scatti dei piatti più buoni per il 50% degli utenti, seguiti dai cibi più particolari che si prestano a essere fotografati e condivisi (39%), mentre solo l’11% sceglie i selfie da soli o con amici durante i pranzi e le cene. Per ulteriori informazioni sul concorso http://ordina-justeat.it/eatandwin/regolamento_eatandwin.pdf

News Correlate