lunedì, 8 Marzo 2021

Il martedì dopo il ‘Blue Monday’ è il giorno in cui si prenotano più viaggi

Dopo l’euforia del Natale, i brindisi di Capodanno e gli ultimi festeggiamenti dell’Epifania, italiani ed europei sono pronti a tornare alla realtà di gennaio e si preparano ad affrontare il terzo lunedì di questo mese, conosciuto anche come il giorno più triste dell’anno o ‘Blue Monday’.

Edreams ha analizzato le tendenze di prenotazioni attorno a questa data. I dati delle prenotazioni del 2016, 2017 e 2018 svelano che il giorno dell’anno in cui vengono effettuate più prenotazioni ha una costante: per tre anni di fila è stato, infatti, proprio il martedì successivo al Blue Monday. In cima alla classifica della prenotazione compulsiva per contrastare la depressione del ‘Lunedì in blues’ ci sono i francesi, seguiti da tedeschi e spagnoli. A seguire, italiani, inglesi e gli abitanti dei paesi scandinavi.

L’organizzazione di viaggi a lungo raggio richiede tempo e impegno, mentre un break alla volta di una destinazione più vicina è l’ideale per una prenotazione impulsiva, perfetta per contrastare la tristezza del periodo. E sono state infatti le capitali europee più vivaci, Parigi, Londra e Barcellona quelle più prenotate dopo il Blue Monday nel 2018, seguite dalle romantiche Lisbona e Amsterdam.
Nel 2018, dopo l’effetto del giorno più triste dell’anno, anche gli italiani hanno prenotato voli a corto raggio, scegliendo di consolarsi soprattutto con lo shopping e con il mare. La città preferita è stata infatti Milano, seguita da Roma, Amsterdam, Parigi, Londra e Barcellona. Nella seconda parte della top 10 troviamo invece Catania (7^), Palermo (8^) Praga (9^) e Napoli (10^).

Considerando quindi questo trend, dal 16 al 25 gennaio eDreams sosterrà il morale dei viaggiatori con uno sconto di 20 euro (a fronte di 400 euro di spesa minima) per solo volo e di 80 euro (a fronte di una spesa minima di 860 euro) per Volo + Hotel, utilizzando il codice Saldi.

News Correlate