martedì, 27 Ottobre 2020

Pilota sbaglia coordinate, aereo atterra a Melbourne anziché a Kuala Lumpur

Partire per Kuala Lumpur e ritrovarsi a Melbourne. È quanto è accaduto a 212 passeggeri a bordo di un volo decollato da Sydney e diretto nella capitale in Malaysia. Il pilota, infatti, avrebbe inserito delle coordinate di volo sbagliate comunicate che ha portato il velivolo a dirigersi verso l’Australia. Il pilota si è reso conto dell’errore troppo tardi e non ha potuto più modificare i parametri.    

L’incidente è accaduto su un volo di una compagnia low cost nel marzo del 2015, ma si è appreso oggi da vari media, fra cui Cnn, per le risultanze di un’inchiesta svolta dall’Australian Transport Safety Bureau.   

“Il risultato è stato un errore di posizionamento di ben 11.000 km, che ha creato problemi al sistema di navigazione dell’aereo, innescando allarmi che segnalavano un errore- spiegano dall’ente – Inoltre, i tentativi di correzione in volo hanno creato ulteriori anomalie al sistema di navigazione e a quello di guida”.

A Melbourne l’aereo è rimasto fermo 3 ore prima di poter ripartire alla volta di Kuala Lumpur.    

News Correlate