venerdì, 30 Ottobre 2020

Bali meta pù ambita per il 2017. In Italia Roma al top ma la più premiata è la Campania

TripAdvisor ha annunciato i vincitori dei Travelers’ ChoiceTM Destinations Awards 2017. A guidare la classifica è Bali mentre Roma sale nell’indice di gradimento dei viaggiatori internazionali guadagnando posizioni sia nella Top 10 mondiale dove raggiunge il 4° posto (+3 rispetto al 2016) sia nella classifica europea dove conquista la medaglia di bronzo (+2 rispetto al 2016). A livello nazionale Roma mantiene la prima posizione e altrettanto invariato rimane il podio, con Firenze e Venezia.
Pur rimanendo fuori dal podio nazionale con Sorrento in quarta posizione, la Campania è la regione protagonista di questa edizione dei Travelers’ Choice Destinations Awards. Oltre a vantare il maggior numero di destinazioni premiate nella Top 10 italiana (4 su 10), conta ben 3 new entry rispetto allo scorso anno: Positano (6°), Napoli (9°) e Isola d’Ischia (10°).
Unica altra regione pluripremiata è la Toscana, che oltre a Firenze (2°) riceve riconoscimenti anche per Castelnuovo Berardenga in provincia di Siena (8°).
Un premio a testa per la Lombardia con Milano (5°) e per il Trentino Alto Adige con Selva di Val Gardena (7°).

A livello mondiale, invece, è Bali la destinazione più amata. Se il continente asiatico può vantare questo primato è però l’Europa a vincere per quantità. Più della metà delle destinazioni più amate al mondo (6 su 10) si trova infatti nel Vecchio Continente: Londra (2°), Parigi (3°), Roma (4°), Creta (6°), Barcellona (7°) e Praga (9°).

Guardando al costo del soggiorno per il periodo primaverile e estivo, proprio in Europa si trova la destinazione che offre le tariffe più convenienti della Top 10 mondiale: Creta risulta essere la meta meno cara con una tariffa media a notte per gli hotel prenotabili su TripAdvisor pari a 72 euro. A breve distanza seguono Siem Reap e Phuket, entrambe con una tariffa media pari a 92 euro. Soggiornare nelle destinazioni vincitrici a livello italiano costa in media 235 euro ma all’interno della classifica sono presenti anche destinazioni con una tariffa media inferiore a questa cifra: Napoli (124 euro) Ischia (177 euro), Roma (198 euro) Milano (212 euro) e Firenze (216 euro).

News Correlate