Assaeroporti: 175 mln passeggeri nel 2017, Fiumicino lo scalo più trafficato

Nel 2017 si è registrato un traffico aereo di 175,4 milioni di passeggeri (+6,4% rispetto all’anno precedente) e 1,5 milioni di movimenti aerei (+3,2%), secondo i dati di Assaeroporti.

Per quanto riguarda il traffico passeggeri in particolare, sono stati 175.413.402 i viaggiatori transitati nel corso del 2017 nei 38 scali italiani monitorati da Assaeroporti, equivalenti a 10,7 milioni di passeggeri in più rispetto al 2016.

Trainano il risultato la forte crescita del traffico internazionale sia Ue (+8,5%), sia extra Ue (+7,9%), e l’incremento del segmento nazionale (+3%).

Sul podio dei primi 10 aeroporti più trafficati di Italia, figurano Roma Fiumicino (41 milioni di passeggeri), seguita da Milano Malpensa (22,2 mln) e Bergamo (12,3 mln).

Nella top ten degli aeroporti, fuori dal podio si classificano:Venezia (10,4 milioni), Milano Linate (9,5 milioni), Catania (9,1 milioni), Napoli (8,6 milioni), Bologna (8,2 milioni), Roma Ciampino (5,9 milioni) e Palermo (5,8 milioni).

Sempre in termini di passeggeri trasportati, si segnalano inoltre i significativi risultati del sistema aeroportuale romano (Fiumicino e Ciampino) con 46,9 milioni, di quello milanese (Malpensa e Linate) con 31,7 milioni, del sistema Venezia-Treviso con 13,4 milioni, della Sicilia orientale (Catania e Comiso) con 9,6 milioni, del sistema toscano (Pisa e Firenze) con 7,9 milioni e della rete aeroportuale pugliese (Bari, Brindisi, Foggia e Taranto) con 7 milioni.

Lo sviluppo del trasporto aereo italiano, commenta quindi Assaeroporti, “appare in linea con la crescita registrata a livello mondiale dall’Icao (Organizzazione Internazionale dell’Aviazione Civile), che registra un incremento passeggeri nel 2017 pari al 7,1%”.

News Correlate