mercoledì, 25 Novembre 2020

Per il Ponte dell’Immacolata Roma è la più gettonata

Italiani popolo di esterofili? No, o almeno, non all’Immacolata. Secondo le ricerche effettuate su trivago.it per l’atteso ponte dal 5 all’8 dicembre, i viaggiatori sembrano nettamente propendere per rimanere all’interno dei confini nazionali. Nella top 10 delle località più ricercate infatti i primi 5 gradini sono tutti occupati da città “tricolori”, con Roma che guida la classifica seguita a ruota da Firenze e Milano che chiudono il podio.

Continuando a scorrere la graduatoria, spiccano Napoli e Venezia che arricchiscono il quadro delle città d’arte nostrane preferite dai connazionali. Per trovare una meta straniera invece bisogna scorrere fino alla sesta posizione, con Parigi prima tra le destinazioni oltre confine.

 Analizzando invece le mete in graduatoria dal punto di vista dei prezzi, si nota la riconferma di Napoli come regina del low cost: la metropoli campana è infatti la meta più economica di questo periodo con i suoi 94 euro di media a notte. Seguono Roma e Firenze (110 euro), mentre per Milano il prezzo sale leggermente fino ad una media di 122 euro a notte.

Tuttavia la presenza in classifica anche di località sensibilmente più care come Venezia (138 euro), Parigi (169 euro) e soprattutto Londra (meta più cara con i suoi 199 euro), dimostra come i viaggiatori italiani siano anche disposti a spendere qualche euro in più pur di godersi la magia di questo primo weekend natalizio.

News Correlate