lunedì, 30 Novembre 2020

Città Proibita aumenta a 8.000 ingressi giornalieri: visite solo su prenotazione

Da domani, martedì 12 maggio, la Città Proibita accoglierà un maggior numero di turisti, aumentando da 5.000 a 8.000 il limite massimo di visitatori giornalieri nel complesso imperiale di Pechino. Lo rende noto un nuovo avviso emanato dal museo cinese. I turisti dovranno ancora prenotare la propria visita online, indossare le mascherine e lasciarsi misurare la temperatura corporea all’ingresso. Il museo è stato parzialmente riaperto in occasione del 1 maggio, il primo dei cinque giorni festivi previsti in Cina per la Festa dei Lavoratori.

Il complesso aveva chiuso l’accesso al pubblico a partire dal 25 gennaio per contribuire a contenere l’epidemia di COVID-19. Il 2020 segna il 600/mo anniversario della costruzione del sito. Il museo fu invece istituito nel 1925 per tutelare l’ex complesso imperiale.

News Correlate