lunedì, 6 Febbraio 2023

Controlli anche in Spagna per chi arriva dalla Cina. Londra prende tempo

Il governo spagnolo ha annunciato l’istituzione di controlli nei suoi aeroporti per i viaggiatori provenienti dalla Cina per assicurarsi che non siano portatori del virus del Covid. In una breve conferenza stampa a Madrid, il ministro della Salute, Carolina Darias, ha indicato che a questi viaggiatori verrà chiesta “la prova che siano negativi o un percorso vaccinale completo”.

Al contrario, il governo britannico si limita per ora a valutare l’ipotesi di reintrodurre cautele o restrizioni di sorta per chi viaggia dalla Cina verso il Regno Unito come ha precisato il ministro della Difesa, Ben Wallace, interpellato dai media locali dopo le decisioni di Usa, Giappone e Italia di tornare a imporre il test obbligatorio a chi arriva dalla Cina. Wallace ha precisato che il dicastero dei Trasporti, competente sulle restrizioni di viaggio, si atterrà a eventuali raccomandazioni aggiornate del ministero della Salute e delle autorità mediche nazionali. Ma al momento non c’è alcuna evidenza di nuove varianti del coronavirus in Cina.

News Correlate