lunedì, 17 Gennaio 2022

Dallas tra le città affiliate CityPASS

Dal 15 maggio scorso anche Dallas, come New York, San Francisco e Chicago, ha il suo CityPASS che offre ai turisti pacchetti scontati e biglietti d’ingresso alle maggiori attrazioni della città. E Dallas si aggiunge all’altra città texana in cui è disponibile questa opzione, ovvero Houston.

Il Dallas CityPASS farà risparmiare ai visitatori il 41% sul prezzo combinato dei biglietti d’ingresso per il Perot Museum of Nature and Science, la Reunion Tower GeO-Deck, uno a scelta tra il Dallas Zoo e il Sixth Floor Museum di Dealey Plaza, e uno a scelta tra il George W. Bush Presidential Library and Museum e il Dallas Arboretum and Botanical Garden. Inoltre il CityPASS consentirà ai visitatori di risparmiare tempo, evitando le code alle biglietterie.

Il Dallas CityPASS dà inoltre la possibilità di scegliere se visitare il Sixth Floor Museum at Dealey Plaza o il Dallas Zoo.

La seconda possibilità di scelta permette invece di visitare la George W. Bush Presidential Library and Museum, dove sono custoditi documenti e oggetti del 43° presidente degli Stati Uniti e dove è possibile visitare il Decision Points Theater, in cui i visitatori possono calarsi nei panni del presidente in una replica in scala naturale della Stanza Ovale; in alternativa è possibile visitare il Dallas Arboretum and Botanical Garden, un immenso giardino di 27 ettari con giochi d’acqua e paesaggi mozzafiato sulla White Rock Lake.

Il Dallas CityPASS è disponibile al prezzo di 44 dollari per gli adulti e 30 dollari per i bambini dai 3 ai 12 anni. I pass possono acquistati online sul sito CityPASS.com, oppure in ognuna delle attrazioni elencate e partner CityPASS; i pass saranno validi per 9 giorni consecutivi a cominciare dal primo giorno d’utilizzo. Per coloro che utilizzeranno tutti i ticket del CityPASS il risparmio finale sarà di 30.30 dollari. 

News Correlate