mercoledì, 21 Aprile 2021

I tedeschi non vogliono rinunciare ai viaggi di Pasqua, e Maiorca corre ai ripari

Le compagnie aeree si offrono di fare il test per il coronavirus per chi rientra da Maiorca. Secondo fonti giornalistiche, le compagnie Tui, Condor, Eurowings e Lufthansa sarebbero pronte a offrire sul posto, cioè nell’aeroporto di Palma de Maiorca, il test per i tedeschi che rientrano dalle vacanze, circa 40.000 nel periodo pasquale. Il ministro dei Trasporti Andreas Scheuer si sarebbe impegnato per questa ipotesi, che potrebbe salvare le vacanze, gli incassi delle compagnie e la sicurezza dei cittadini che rimangono in Germania. Al momento, un punto in discussione nella conferenza tra governo e Laender, è proprio la possibilità di obbligare i turisti tedeschi prossimi alla partenza ad un test prima di rientrare in Germania e una quarantena dopo il rientro. L’isola è stata dichiarata dal 14 marzo non più zona a rischio Covid, per via di un’incidenza del virus sotto i valori-soglia.

Intanto il governo tedesco fa appello ancora una volta a rinunciare a tutti i viaggi non necessari e ai viaggi turistici. Anche perchè dopo un vertice di quasi dodici ore di trattative tra la Merkel e i rappresentati degli stati federati è stato deciso che la Germania sarà in lockdown rafforzato durante il fine settimana di Pasqua: la maggior parte dei negozi saranno chiusi e le funzioni religiose annullate nel fine settimana di Pasqua, dall’1 al 5 aprile; i raduni, come ad esempio i pranzi all’aperto, saranno vietati. Il lockdown proseguirà fino al 18 aprile.

News Correlate