lunedì, 28 Settembre 2020

Iran, visti turistici in aeroporto per 30 giorni anche per gli italiani

L’Iran ha cominciato a dare visti turistici in aeroporto non più solo per 14 giorni, ma per 30 con la possibilità di estenderli per altri 15. A beneficiarne sono i turisti di 58 Paesi, fra cui l’Italia e altri Paesi europei. Il visto rilasciato in aeroporto riguarda solo i turisti, che possono beneficiarne anche più volte in un anno, ma non uomini d’affari e giornalisti.

Nella lista dei beneficiari anche l’Arabia Saudita, con cui restano alte le tensioni politiche. Devono invece ottenere il visto in consolato prima della partenza per l’Iran i turisti dagli Usa, con cui non sono finite le ostilità e la diffidenza, nonostante l’accordo sul nucleare, e dalla Gran Bretagna, con cui sono state pur riavviate le relazioni diplomatiche nei mesi scorsi. Escluso anche l’Afghanistan, da cui continuano a giungere in Iran molti migranti irregolari.  

 

News Correlate