sabato, 19 Giugno 2021

Los Angeles scelta come sede del ‘Lucas Museum of Narrative Art’

George Lucas, creatore della saga di Guerre Stellari, ha scelto Los Angeles come sede del nuovo ‘Lucas Museum of Narrative Art’, che metterà in mostra il suo lavoro oltre ad una vasta collezione di reperti sulla storia dell’arte e del cinema. Si tratta di un progetto a cui Lucas guarda da un decennio e che finanzierà con oltre 1 miliardo di dollari.   

La Città degli Angeli ha avuto la meglio su San Francisco per il piano, che porterà non solo un aumento dei turisti, ma anche – come ha spiegato il sindaco Eric Garcetti – la creazione di decine migliaia di posti di lavoro durante la sua costruzione, e almeno mille impieghi permanenti.     

Il Lucas Museum, inoltre, arricchirà ancora il panorama artistico di LA, metropoli che nell’ultimo periodo è diventata uno dei centri globali per l’arte. Tra le novità ci sono il Broad Museum, che ha inaugurato Downtown nel 2015, proprio di fronte al Museum of Contemporary Art. E ancora, meno di un anno fa ha aperto i battenti la galleria Hauser Wirth & Schimmel nell’Art District, e l’ex Santa Monica Museum of Art riaprirà quest’autunno con il nuovo nome di Institute of Contemporary Art Los Angeles. 

News Correlate