sabato, 15 Maggio 2021

Il Perù tra le destinazioni preferite per il settore MICE

Negli ultimi anni il Perù è diventato una delle mete più ambite per il settore MICE. Con l’aumento degli investimenti da parte delle catene alberghiere, le adeguate infrastrutture per i congressi e i convegni, il servizio professionale del Destination Management Company (DMC) e numerose aziende di servizi per il settore MICE, il Perù è una delle destinazioni ideali per il turismo incentive, congressi e per viaggi di lavoro.

Numerose le strutture che hanno aperto i battenti nel 2016, tra cui l’Explora Valle Sagrado e il Courtyard Lima Miraflores by Marriott, che ha registrato ottimi risultati portandola ad essere una delle aperture di maggior successo della categoria 4 stelle in Sud America. Da non dimenticare che l’anno scorso il Perù ha ricevuto diversi riconoscimenti in occasione dell’edizione regionale dei World Travel Awards (WTA) 2016: Lima nominata Miglior Destinazione per Meeting, PromPerú Miglior Ufficio del Turismo in Sud America e Miglior Destinazione culinaria in Sud America.
Tra le principali novità per questo 2017, il lancio ad inizio marzo del sistema funicolare di Kuélap, un’importante opera che permette di raggiungere il sito archeologico in soli 20 minuti dal quartiere di Nuevo Tingo.
Per maggio è prevista l’inaugurazione del Belmond Andean Explorer di Perú Rail, il primo treno di lusso notturno in Sud America che percorrerà una delle tratte ferroviarie più alte del mondo, tra Cusco e Arequipa, passando per il lago Titicaca. Il treno sarà dotato di cabine di lusso, vagoni ristorante, un osservatorio, un bar e un centro benessere.

www.peru.travel

News Correlate