giovedì, 24 Settembre 2020

South Australia, la stagione delle crociere fa volare il turismo

La stagione delle crociere tocca il suo picco in South Australia con 21 navi che raggiungeranno Adelaide, Kangaroo Island e Port Lincoln nei prossimi due mesi.

In totale, entro la fine della stagione 2014-15, a marzo, un totale di 32 navi da crociera con una capacità di 87.000 passeggeri più equipaggio visiteranno il South Australia. Il periodo tra ottobre e marzo, cruciale per il settore delle crociere e per l’industria turistica locale, genera oltre 11,3 milioni di dollari australiani per l’economia dello stato. L’obiettivo attuale è quello di arrivare ad ‘ospitare’ 43 navi da crociera in South Australia entro il 2020 per una stima di 17 milioni di ricavi all’anno.

Il Governo dello Stato ha lavorato fianco a fianco con compagnie di crociera nazionali e internazionali al fine di garantire il meglio del South Australia a tutti i passeggeri. Il successo di questa iniziativa aiuterà lo Stato a raggiungere l’obiettivo di portare il valore dell’industria turistica dall’attuale livello di 5,2 miliardi all’anno a 8 miliardi entro il 2020.

 

News Correlate