Successo per il Louvre ‘virtuale’ in attesa di riaprire

Il Louvre si conferma uno dei musei più amati al mondo, anche a porte chiuse. Da quando ha moltiplicato la sua offerte sul web, per sopperire al lockdown da coronavirus, ha raccolto oltre 10 milioni di visite virtuali in 71 giorni. Non si sa ancora quando il museo parigino riaprirà i battenti, si spera in estate. Nel frattempo il suo team ha lavorato per offrire numerosi percorsi virtuali ogni settimana in inglese. A beneficiarne soprattutto turisti americani, seguiti dai cinesi. Nelle prime settimane, in particolare, c’è stato un picco di 330mila visite al giorno di media. Tra gli strumenti di maggior successo c’è l’app che offre un’esperienza di realtà virtuale, ‘Tete a tete con la Gioconda’, scaricata più di 10.500 volte, e un nuovo servizio per i bambini (petitlouvre.louvre.fr), che riunisce racconti animati corrispondenti alle opere del museo (76.000 visite).

News Correlate