venerdì, 4 Dicembre 2020

Tuffo nel passato per l’evento‘San Marino Story’

Mancano pochi giorni all’inaugurazione di TIMELINE ‘San Marino Story’, evento clou dell’estate 2018 della Repubblica di San Marino alzerà il sipario alle 17 di venerdì 27 luglio con 65 spettacoli e 700 rievocatori attesi ogni giorno per l’intero fine settimana.

Sei i periodi storici che per la prima volta verranno portati in scena con un forte ancoraggio alla storia sammarinese: si tratta dell’epoca romana, medioevale, dell’occupazione alberoniana, dell’epoca risorgimentale, della prima e della seconda guerra mondiale.

Contraddistinta dal colore verde sulla mappa e sul programma dell’evento, l’area dedicata all’epoca romana ospiterà la rievocazione della storia del Santo Marino e del suo arrivo a Rimini e sarà la cornice di sfilate di legioni romane, di combattimenti campali tra gladiatori ed eserciti di barbari armati fino ai denti, di accampamenti fedelmente riprodotti.

Il Medioevo, collocato nell’area arancione, prenderà vita attraverso animazioni itineranti di trampolieri e giocolieri, spettacoli di sbandieratori, tornei con la balestra e di tiro con l’arco, combattimenti con spade. L’evento di punta dell’area medioevale sarà la Disfida del Tricorniolo che si svolgerà domenica sera alle 21.30 presso la Cava dei Balestrieri; ne saranno protagonisti i rievocatori di casa della Federazione Balestrieri Sammarinesi e gli ospiti della Società dei Terzieri Massetani e della Compagnia dei Balestrieri di Lucca. Palmiro Faetanini sarà il presentatore ufficiale di questo appuntamento.

L’episodio dell’arrivo del Cardinale Alberoni a San Marino rivivrà attraverso rievocazioni romanzate, battaglie e rocambolesche performance di stuntmen professionisti che vestiranno i panni di moschettieri dell’epoca, musica live, balli e mercatini all’interno dell’area consacrata all’occupazione alberoniana caratterizzata dal colore fucsia sulla mappa.

L’epoca risorgimentale, contrassegnata dal colore rosso, vedrà oltre sessanta rievocatori vestire i panni dell’Esercito Austriaco da una parte e delle Camice Rosse Garibaldine dall’altra per ricreare la scena dello scampo di Garibaldi, sullo sfondo della suggestiva Porta della Rupe, e della successiva deposizione delle armi.

La riproduzione di una trincea in prima linea e di un ospedale da campo, l’esposizione di mezzi militari originali e funzionanti provenienti da una delle più importanti collezioni private in Europa animeranno l’area blu dedicata alla prima guerra mondiale.

A far rivivere la seconda guerra mondiale nell’area gialla infine, accampamenti e comandi tedeschi e inglesi, scenografie con spaccati di guerra, sfilate di mezzi militari originali e funzionanti. La Milizia di San Marino, che indosserà le divise originali della Milizia Confinaria di allora, riprodurrà puntualmente uno dei confini di Stato dell’epoca.

L’Arena degli Spettacoli avrà un suo programma che vedrà alternarsi due serie di spettacoli al giorno di tutti e sei i periodi storici; tra questi, in particolare, il racconto della storia del Santo Marino e il concerto de Le Sorelle Marinetti che, nella serata di sabato 28, facendo il loro ingresso a bordo di jeep militari appartenenti alla Seconda Guerra Mondiale, con il loro repertorio anni ’40 riporteranno alla memoria la fine del conflitto. A contorno, animazioni scenografiche come ballerine aeree, trampolieri, spettacoli equestri e di fuoco. Il tutto magistralmente presentato da Lorenzo Favaro.

I biglietti giornalieri d’ingresso all’evento – acquistabili in prevendita on ine su www.timeline.sm o presso le casse collocate in prossimità dei punti di accesso al centro storico – hanno un costo di 8 euro per gli adulti
 a partire dai 18 anni d’età e 4 euro 
per i ragazzi dai 13 ai 17 anni d’età. I bambini fino ai 12 anni entrano gratis. C’è inoltre la possibilità di ottenere pacchetti validi per tutti e 3 i giorni di manifestazione, purché acquistati in cassa entro venerdì 27; il pacchetto per gli adulti ha un costo di 20 euro, quello per i ragazzi di 10 euro. I visitatori che acquisteranno il biglietto in prevendita avranno diritto a uno sconto del 50% sul viaggio di a/r in funivia e alla gratuità presso tutti i parcheggi del centro storico fino a esaurimento posti.
Il biglietto TIMELINE dà la possibilità di accedere con una riduzione ai Musei di Stato della Repubblica e di ottenere sconti presso i negozi del centro storico aderenti all’iniziativa. Sul sito del Consorzio San Marino 2000 (www.sanmarino2000.sm) sono inoltre disponibili i pacchetti turistici e le offerte per i soggiorni in territorio.

News Correlate