domenica, 19 Settembre 2021

Usa: neve flagella East Coast, traffico aereo paralizzato

Migliaia di voli in ritardo negli Usa a causa di una tempesta di neve e ghiaccio che sta flagellando la costa orientale. Negli aeroporti newyorkesi si contano ritardi fino a cinque ore.  Solo nelle ultime 24 ore sono stati cancellati circa mille voli, oltre seimila da sabato scorso. E migliaia sono anche le abitazioni rimaste senza energia elettrica, mentre in molti Stati la circolazione stradale è estremamente difficile a causa del ghiaccio che ha ricoperto alcune delle principali arterie. E proprio il ghiaccio è stato anche il principale responsabile  delle 15 vittime degli ultimi giorni. La maggior parte di esse sono rimaste uccise in incidenti stradali.

News Correlate