giovedì, 4 Marzo 2021

ACTE e Corporate Lodging Forum di HRS insieme per rafforzare formazione Corporate Travel

ACTE Global (Association of Corporate Travel Executives) ed il Corporate Lodging Forum (CLF) di HRS lavorano in partnership per sviluppare i contenuti dei 5 ACTE Global Summit che si terranno nel 2018. Partendo con l’ACTE Global Summit che si terrà a New York City il 29 aprile, CLF coordinerà e parteciperà alla selezione delle sessioni di formazione incentrate sui soggiorni.

La partnership risponde alla richiesta della base associativa di ACTE per un ampliamento dell’offerta formativa relativa al settore in costante evoluzione dell’ospitalità aziendale. La partnership offre ai partecipanti alle conferenze indicazioni strategiche per ottimizzare la metodologia di gestione dei servizi relativi ai pernottamenti dei viaggiatori d’affari.
Le sessioni degli ACTE Global Summit verteranno su una vasta gamma di argomenti, ad esempio il modo in cui integrare pernottamenti alternativi in un programma di viaggio, il futuro dei processi dell’hotel sourcing e nuove possibilità di risparmio incrementale, nonché l’applicazione di rivoluzionarie tecnologie come i pagamenti virtuali. Queste sessioni supporteranno lo ‘Sleep Spoke’ del modello educativo di ACTE, supportando i suoi membri nella stesura di un programma di soggiorno globale.

Dopo l’evento di New York del mese di aprile, si terranno altri ACTE Global Summit che offrono formazione incentrata sullo Sleep Spoke, ossia: Singapore Global Summit 17-18 luglio; Paris Global Summit 14-16 ottobre; Montreal Global Summit 18-20 novembre; Sydney Global Summit dicembre.

I primi HRS Corporate Lodging Forum del 2018 si terranno a Berlino (6 marzo) e a Milano (20 marzo). Altre date includono: Madrid 24 aprile; Shanghai 9 maggio; Tokyo 16 maggio; Varsavia 24 maggio; Londra 7 giugno; San Paolo 16 agosto.

“ACTE Global aiuta i suoi membri, che offrono un valore indispensabile alle loro aziende, a diventare dei veri e propri CEO dei programmi di viaggi – ha affermato Jill Jefferis, Director of Global Engagement for ACTE – Dal momento che l’accommodation è un elemento chiave dell’esperienza dei viaggiatori d’affari, siamo lieti di avvalerci della competenza di HRS e della solidità delle offerte del CLF per aiutare i partecipanti al Summit ad approfondire le loro conoscenze in merito alle questioni emergenti che influiscono sui programmi di viaggio aziendali e che portano i contenuti degli studi ACTE nei programmi del CLF”.

“ACTE e HRS condividono gli stessi obiettivi di formazione dei travel buyer nel complesso mercato dell’ospitalità, aiutandoli a portare vantaggi competitivi alle loro aziende e posizionando i travel executive come partner strategici della C-suite -ha spiegato Carole Poillerat, Executive Director, Industry Relations & Corporate Lodging Forum per HRS – Le nostre aziende sono naturalmente allineate nell’obiettivo di aprire la strada del futuro ai dirigenti dei viaggi aziendali e non vediamo l’ora di lanciare questa iniziativa”.

News Correlate