venerdì, 22 Ottobre 2021

A Barrea la festa nazionale dei Borghi autentici

Sarà Barrea, in provincia dell’Aquila, ad accogliere, dal 30 agosto all’1 settembre 2019, la decima festa nazionale dei ‘Borghi autentici d’Italia’. L’omonima associazione, nata per attirare l’attenzione su ‘territori e comunità che ce la vogliono fare’, come recita il ‘manifesto’ aggiornato nel 2015, punta sui borghi come luoghi da vivere, sostenere e preservare valorizzando la forza propositiva della comunità locale e la vocazione all’ospitalità.

Ad aprire la tre giorni di convegni, fra street food, spettacoli e giochi antichi, sarà il 30 il convegno “Il grande paesaggio italiano come bene comune: identità, riuso e sostenibilità”; il 31 sarà la volta di “Paesaggi e welfare di comunità: lavoro, accoglienza e inclusione”. Domenica 1 settembre “Mobilità dolce per muoversi nel Paesaggio”.

Tema della festa di quest’anno è il ‘Paesaggio, testimone del valore comunitario’. “Vogliamo valorizzare il microcosmo di un territorio, quello che esso trasmette su scala internazionale – spiega la presidente dell’associazione Borghi Autentici d’Italia, Rosanna Mazzia – Ci interfacciamo, infatti, con altre associazioni che travalicano i confini nazionali. I piccoli borghi sono l’asse portante del sistema Italia, cerchiamo di dare un segnale forte di rinascita, ma anche di rifondazione del sistema Italia partendo dai paesi, dalle caratteristiche umane”.

Barrea è uno dei 46 ‘borghi autentici’ abruzzesi, nel contesto della rete nazionale di cui fanno parte 370 realtà in 17 regioni con un milione di cittadini complessivamente; piccoli e medi comuni, enti territoriali e organismi misti di sviluppo locale, ‘luoghi dove tutti salutano tutti’, comunità che decidono di non arrendersi di fronte al declino e si ispirano a un modello di sviluppo sostenibile, equo, rispettoso di luoghi e persone e attento alla valorizzazione delle identità locali.

https://www.borghiautenticiditalia.it/festa-nazionale-borghi-autentici-ditalia-2019-barrea

News Correlate