mercoledì, 2 Dicembre 2020

Capodanno in piazza da nord a sud: tutti gli eventi per brindare al 2015

Capodanno in piazza da nord a sud. La festa più cool, almeno nelle aspettative, sarà a Matera, che in vista del 2019 festeggia già da Capitale europea e per i balli in piazza dell’ultimo dell’anno lancia la playlist “fai da te”, aperta ai suggerimenti di tutti i cittadini. E poi c’è Bologna, che non rinuncia al grande rogo del Vecchione, Palermo che punta sui talenti locali lanciati dai talent, Napoli, che saluta l’anno con il sound melodico di Gigi D’Alessio, Cagliari che organizza il Capodanno ‘diffuso’. Insomma, a Capodanno la festa è rigorosamente in piazza.   

A Genova, per esempio, dove c’è da lasciarsi alle spalle un altro anno funestato dall’alluvione, le piazze animate da musica e danze sono anche più d’una con intrattenimenti di ogni genere, dal classico Concertone in piazza Ferrari alla discoteca all’aperto allestita a Porto antico, dalle danze sacre per il Capodanno Yoga ai concertini di jazz o reggae, senza dimenticare il tradizionale concerto del Teatro Carlo Felice oltre ai fuochi d’artificio per salutare la mezzanotte.

E se a Milano torna il concerto gratuito in Piazza Duomo con uno spettacolo animato da Roy Paci e i suoi Aretuska Allstars, a Venezia un grandioso spettacolo pirotecnico illuminerà di mille colori il bacino di San Marco, mentre alla Fenice va in scena il tradizionale concerto di fine d’anno diretto da Daniel Harding.

A Cagliari c’è il Capodanno ‘diffuso’ che spinge a passeggiare da una piazza all’altra del centro storico. Il clou nel cuore del Castello con uno spettacolo internazionale di luci e musica. E per chi vuole scatenarsi c’è il mito di Atlantide riprodotto alla Fiera con l’inventore della ‘techno’ Kevin Saunderson, a mettere musica per tutta la notte insieme a una decina di deejay.  

Anche a Firenze il Capodanno è un po’ diffuso: il clou al parco delle Cascine con Mario Biondi, ma in Santissima Annunziata c’è il gospel, in Piazza della Signoria la musica classica, in piazza del Carmine il jazz.  

A Bologna il Capodanno arriva ‘Dall’alto’, ovvero dal balcone centrale di Palazzo D’Accursio, dove si esibiscono gli M+A giovane band italiana che fa musica elettronica. E a mezzanotte, come da tradizione, si accende il rogo del Vecchione.

A Torino tutti in Piazza San Carlo per un viaggio nella musica dance degli ultimi 85 anni, dallo swing americano all’elettronica berlinese.

A Roma è un trionfo di concerti , spettacoli, feste di piazza, dai Fori Imperiali a Piazza del Popolo, da Palalottomatica al Quirinale, Piazza Navona, Piazza Venezia e Piazza di Spagna. L’evento al Circo Massimo, con i Subsonica (in diretta su Rai1).

A Matera, città capitale europea della cultura 2019, il 2015 si aspetta in piazzetta Pascoli con due dj arrivati da Mons e Pilsen, le città che saranno capitali europee della cultura proprio nel 2015.

A Napoli torna il Capodanno in grande stile con il concerto in piazza del Plebiscito di Gigi D’Alessio (in diretta su Canale 5 e Rtl) e con Alex Britti, Fedez, Francesco Renga e Bianca Atzei.  

Infine, Palermo punta sui talenti locali portati alla ribalta dai talent show. E’ così a Piazza Politeama dove sul palco (conduttrice Teresa Mannino) si esibiranno tra gli altri Antonella Lo Coco, terza classificata a XFactor 2012, e Daria Biancardi, tra i protagonisti di The Voice of Italy.  

News Correlate